top of page
  • Immagine del redattoregiancarlodandrea6

Al via il "HACCP Sardegna Tour 2023 "!



Con orgoglio annunciamo l'HACCP Sardegna Tour 2023, iniziativa di 626 School dedicata alla sicurezza alimentare nella nostra regione.

Offriamo un format formativo con seminari gratuiti, validi come aggiornamento professionale per tutti coloro che lavorano nel settore alimentare sardo.

Abbiamo deciso di inaugurare il Tour 2023 con tre tappe nelle principali città della Sardegna, Sassari, Nuoro e Cagliari, per raggiungere il maggior numero di persone possibile.


L'HACCP Sardegna Tour 2023 è un'opportunità per ottenere una formazione di qualità su temi come la corretta gestione degli allergeni, la celiachia, il favismo e l'intolleranza al lattosio.


I partecipanti avranno inoltre l'opportunità di ottenere un attestato valido per l'aggiornamento obbligatorio su tutto il territorio regionale.


Di seguito le date, le location e i dettagli sulle tre tappe informative: prima tappa presso l'Hotel Marini di Sassari Lunedì 27 febbraio 2023, seconda tappa presso l'Ex-mé di Nuoro Lunedì 20 marzo e terza tappa presso l'Holiday Inn di Cagliari Lunedì 3 aprile : l’inizio di ogni seminario è alle ore 9,30 e la chiusura è prevista per le 12,30.

Al termine di ogni seminario, verrà offerto un aperitivo a tutti i partecipanti.

Vi invitiamo a partecipare a questa importante occasione di aggiornamento professionale. Non perdete l'opportunità di conoscere colleghi ed esperti del settore.


Gli Operatori del Settore Alimentare ( OSA )hanno l'obbligo di dimostrare di avere le capacità adeguate per assicurare un corretto scambio di informazioni circa i compiti e le responsabilità dei loro ruoli, pianificando controlli e formazione.


Si devono anche prendere misure per istituire e conservare una cultura nella sicurezza alimentare in linea con le dimensioni e la natura della loro azienda.


Le ultime modifiche normative , con il Regolamento EU 382/2021 ,si concentrano in tre aree principali: gestione degli allergeni, ridistribuzione degli alimenti e importanza della cultura della sicurezza alimentare. La gestione degli allergeni è un argomento di estrema importanza, poiché si tratta di un tema molto delicato che riguarda la sicurezza alimentare. Il settore deve quindi garantire che tutti i prodotti contenenti allergeni vengano identificati e classificati in modo chiaro. La ridistribuzione degli alimenti è un altro punto chiave per garantire la sicurezza alimentare: è necessario assicurarsi che il cibo non venga trattato in modo non sicuro durante l'immagazzinamento o la manipolazione. Infine, la cultura della sicurezza alimentare è essenziale per assicurare che tutte le procedure vengano seguite correttamente. Dovrebbe essere promossa attraverso programmi di formazione e sensibilizzazione adeguati, così come attraverso l'adozione di politiche e pratiche appropriate.


Un nuovo Movimento per la Sicurezza Alimentare è stato lanciato in Sardegna: chi vuole partecipare ai seminari gratuiti può iscriversi agevolmente.


Inoltre, 626 School ha adottato 50.000 api sarde di un apiario di Ales ( OR ) e ha inteso destinare l'1% del suo fatturato in favore della tutela delle api e del miele della Sardegna, come è sottolineato dal suo logo rinnovato.

6 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page